Centro Occupazionale Diurno CAVAGNARI

16102011740

1 FINALITÀ DEL SERVIZIO

Il Centro Diurno Cavagnari nasce nel 1991 come Laboratorio Occupazionale Diurno, per dare una possibile risposta alle sempre più numerose richieste di persone diversamente abili.
In attesa di importanti lavori di ristrutturazione ai locali, alla fine del 2013 il laboratorio è stato trasferito nella struttura a Moletolo che avrebbe dovuto accogliere il gruppo appartamento.

Il servizio si propone i seguenti obiettivi:
offrire ospitalità e assistenza qualificata diurna attivando interventi individualizzati mirati all’acquisizione o al mantenimento di autonomie intese nella loro globalit
favorire la permanenza della persona disabile nel proprio nucleo famigliare supportando e sostenendo le famiglie
promuovere l’integrazione sociale degli utenti.

2 CAPACITA’ RICETTIVA

Il Centro Cavagnari ha una capacità ricettiva di 12 posti.
Attualmente nel Laboratorio Cavagnari sono inserite 9 persone disabili non autosufficienti, eterogenei per età, sesso e patologie. 6 persone frequentano il centro a tempo pieno e 3 part-time.

3 ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO01102012204

- L’organigramma del servizio vede un coordinatore responsabile di struttura ed una equipe di operatori sociosanitari, educatori , con affiancamento di volontari presenti secondo calendario o reperibili in caso di necessità, nonché presenza di volontari del Servizio Civile.

- Il Centro si impegna a garantire nel 2013 un minimo di 230 giorni di attività annuale con apertura per 8 ore giornaliere: 8.30-16.30 dal lunedì a venerdì.

- L’equipe si svolge con cadenza quindicinale e durata di due ore e mezza nella giornata di venerdì, con partecipazione di tutti gli operatori. Con cadenza mensile è prevista la partecipazione dei volontari del Servizio Civile. E’ sempre possibile la convocazione di equipe straordinarie in caso di necessità. Le persone inserite partecipano attivamente anche nelle decisioni relative alle attività, attraverso un’equipe settimanale tra ospiti e operatori.

- L’organizzazione standard delle giornata di attività presso la struttura è così prevista:
8.30 : apertura del centro e accoglienza
9.00/10.30 : attività lavorative/socio-riabilitative/occupazionali074
10.30/11.00 : pausa
11.00/12.30 : attività lavorative/socio-riabilitative/occupazionali
12.30/13.00 : pranzo
13.00/14.30: tempo libero, relax
14.30/16.00: attività lavorative/socio-riabilitative/occupazionali
16.00/16.30: risistemazione struttura

16.30 :trasporto utenti non automi

4 RISORSE STRUTTURALI DEL SERVIZIO:

10-3.2010 007Collocazione – spazi a disposizione del centro Cavagnari

Gli interventi di ristrutturazione dei locali programmati all’inizio del 2010 sono stati sospesi con la prospettiva di un più ampio progetto di ampliamento e ricostruzione del laboratorio stesso. In attesa di poter verificare insieme al Comune di Parma la possibilità effettiva di tale progetto, alla fine del 2013 il laboratorio “Cavagnari” si è trasferito nei locali del gruppo appartamento di Moletolo, opportunamente modificato per accogliere il laboratorio.
Il laboratorio è situato al primo piano, la cucina è collocata al piano terra, per accedere al primo piano è presente un ascensore oleodinamico
La struttura è ampia, suddivisa in piccole stanze che permettono di lavorare in piccoli gruppi. Non presenta barriere architettoniche ed è dotato di arredi idonei alla tipologia degli ospiti. E’ presente un climatizzatore.
E’ situata nella prima periferia della città, ed è collocata all’interno di un’ampia area verde.
Nelle immediate vicinanze sono presenti il centro sportivo di Moletolo e il centro commerciale “Centro Torri”.

5 SERVIZI: pasto e trasporto

Il servizio pasto è fornito tramite contratto con la coop. Sociale di tipo B “Il Ciottolo”.27092012178
E’ prevista la possibilità di fornire pasti personalizzati secondo particolari esigenze dietetiche o indicazioni mediche.

E’ a disposizione un furgone a 9 posti attrezzato per trasporto disabili, con gradino laterale e pedana posteriore, dotato di impianto di climatizzazione.
Sono forniti servizio di trasporto e accompagnamento per raggiungere la struttura e per il rientro a casa, per partecipazione a iniziative di svago e tempo libero proposte dal centro e per ulteriori altre necessità.